LA CONTRADA VILLESE Famiglia BARUFFAL - Villa Santa Maria, Patria di San Francesco Caracciolo

Vai ai contenuti

Menu principale:

LA CONTRADA VILLESE Famiglia BARUFFAL

E a proposito della famiglia Baruffal e dei  massacranti lavori che la campagna richiede, oggi pubblichiamo due foto che ritraggono alcune fasi della trebbiatura nell’aia di  Contrada Selva Piane (L’ Pran’).
In una di esse, tutta la famiglia in un momento di sosta  si concedono una foto. Osserviamo la vecchia trebbiatrice ed il trattore a testa calda con la puleggia e la grande cinghia per azionare gli ingranaggi. Ognuno aveva un compito specifico: chi ad inserire i covoni, chi a raccogliere la paglia, chi a recuperare il grano, il tutto in una nuvola di polvere (la “cama”) in pieno luglio. E indovinate con quale mezzo si trasportava il tutto (covoni, grano, paglia)? Con il famoso “strascin” tirato dalle vacche. Il tempo della mietitrebbiatrice con aria condizionata era ancora molto lontano.
Nell’altra foto Iolanda, la moglie di Gennaro e madre dell’amico Peppino, mentre gli altri si concedono la meritata sosta lei “approfitta” per bagnare i mattoni che serviranno per ampliare la propria casa.
Tutto questo a proposito di lavori nei campi a L’ Pran’.
Continua…….
Vito PAOLINI

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu