SINDACATO ARTE CULINARIA E IMPIEGATI DI ALBERGO - Villa Santa Maria, Patria di San Francesco Caracciolo

Vai ai contenuti

Menu principale:

SINDACATO ARTE CULINARIA E IMPIEGATI DI ALBERGO

SINDACATO ARTE CULINARIA E IMPIEGATI DI ALBERGO
VILLA S. MARIA – ANNO 1929

Non tutti sapevamo che già dal lontano 1929 nel nostro paese esisteva un Sindacato degli operatori alberghieri. Ne pubblichiamo l’elenco (ripreso da un documento originale dell’epoca )che è interessante da leggere attentamente per apprendere dettagli sui loro indirizzi, sulle loro sedi di lavoro, sulle mansioni svolte da ciascuno. Possiamo  per esempio capire perché Villa era chiamata “Patria dei Cuochi”, infatti l’elenco è già lunghissimo ma dobbiamo ancora aggiungere 40 nominativi assenti perché non comunicati (lo possiamo leggere nella nota in fondo). E per un piccolo paese è veramente tanto. Possiamo comprendere perché Villa era famosa in tutto il mondo, infatti  osserviamo le loro sedi di lavoro, dall’Italia al Brasile, da Berlino a New York, dal Cairo a Buenos Aires, da Parigi a Belgrado. E tutte sedi prestigiose ( Case Reali, Principi, Duchi, Ministri, Ambasciate, Alberghi di prestigio, ecc…).
Sono quei professionisti di Villa che hanno reso importante il nostro paese e l’ Arte Culinaria nel mondo. Oggi la speranza è che il nostro Istituto Alberghiero riesca a perpetuare questa gloriosa tradizione sfornando annualmente giovani operatori alberghieri degni della fama guadagnata da quei cuochi con grandi sacrifici.

Vito PAOLINI


 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu