VILLA - LE ATTIVITA’ NEI TEMPI PASSATI - Villa Santa Maria, Patria di San Francesco Caracciolo

Vai ai contenuti

Menu principale:

VILLA - LE ATTIVITA’ NEI TEMPI PASSATI

VILLA  -  LE ATTIVITA’ NEI TEMPI PASSATI...continuazione  (V parte)
Ci sono ancora diverse attività condotte a Villa durante il 1900 che meritano di essere citate perché hanno reso importante il nostro paese fino al punto di essere considerato “L’emporio dei paesi vicini.....dove convenivano periodicamente le popolazioni pei loro negotii, loro scambi e pei loro affari giudiziari….” (D.T. anno 1906).
MURATORI:
Carlantonio SABATINI ed i figli Quirino e Giuseppe (Mascht Giusepp’); Nicola, Alfredo e Ruggero SABATINI; Cosimo SABATINI ed i figli Tonino e Roberto (Paggian’); Giuseppe e Saverio SABATINI (C’lon’); Andrea SPAVENTA (Papandrea), Arcangelo DI NINO; Nicola POLIDORO; Nicola D’AMORE, Francesco BARRA; Paolo PAOLINI; Tonino SPAVENTA (Vr’cclon’); Biagio PAVIA (Biasin’)
Aneddoto: due di essi per tutta la mattinata cercarono di posizionare una trave su un tetto: a me….a te……poc’  a me….n’poc’ a te…. Arrivati a mezzogiorno senza riuscirci, uno di essi disse “meh’ Jamm’ a magnà pecché l’ truav’ è cort’…..”
FALEGNAMI:
Nicolino SABATINI (Briel’) in Via Roma; Peppino TAVANO (nell’attuale posta); Nicolantonio DI CICCO (la Commercial’); Stanislao DI LELLO (Schtanzlac – lungo il Corso); Antonio DI PAOLO (sul corso); Emilio FANTINI (al Ponte); Nino DI SCIULLO (Via Duca degli Abruzzi), Ciccillo COCCIABIANCA (Collecarbone); Francesco D’AGOSTINO (La R’becc – V.le della Vittoria); Nicola SCIORILLI e Lucio CASTRACANE (alla voltata); Vincenzo DI NOZZI e Lucio ZAMPACURT (Via Sangrina);Pietro e Lucio CASTRACANE (Fracchiuol’ – sul Corso); Francesco TALONE (Via Fontana); Donato VITELLI (nel corso); Giuseppe COLAIZZI (Barbon’- V.le della Vittoria); Antonio DI CICCO (Salita S. Rocco e poi Via D. degli Abruzzi); Gilberto SCUTTI (Via D. degli Abruzzi); Camillo DELL’OREFICE (alle Valli); Lucio ?? (alla Stazione) .   Ben 22 Falegnami nel tempo !!!!!
BOTTAI: Nicola FINAMORE (Can’lor’), Tommaso SCHTANZ’LAC , Bellisario FANTINI (specializzato in costruzione di tini e bigonci  “l’ buaonz’  “)
CARRETTAIO: Francesco D’AGOSTINO;
BASTAI:  Giustino  CARNEVALE e Aquilino CARNEVALE;
MANISCALCHI: Gaetano CASTRACANE; Natale SACCONE; Giuseppe IMPICCIATORE.


Nelle foto: un basto da asino realizzato da Aquilino Carnevale ed un carretto probabile opera di F. D’Agostino (dalla mia collezione).
……e no è finita ancora…..!!!

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu