VILLA - LE ATTIVITA’ NEI TEMPI PASSATI - Villa Santa Maria, Patria di San Francesco Caracciolo

Vai ai contenuti

Menu principale:

VILLA - LE ATTIVITA’ NEI TEMPI PASSATI

Dopo una breve divagazione, continuo nella elencazione delle attività commerciali e artigianali funzionanti a Villa durante tutto il 900.
AGENZIE DI AFFARI
TONINO DI CICCO, in Piazza S. Nicola;
CARNEVALE  ITALO, in Corso Umberto;
ADA DI SCIULLO, sempre lungo il corso.
ALBERGHI, TRATTORIE, RISTORANTI E RISTORI
Ne abbiamo parlato diffusamene in altra pubblicazione. Voglio ricordare solo che ad un certo punto ne funzionavano ben 15 nel nostro paese.
PANIFICI
Quando quasi tutti facevano il pane in casa, a Villa c’erano i seguenti panifici:
TIBERIO, lungo il Supportico  (L’ Spuort’);
FANTINI VINCENZO, in Gradini Ponte;
FANTINI BELLISARIO, Via Duca degli Abruzzi;
LUIGI COTUMACCIO, all’inizio di Corso Umberto. Aveva anche il deposito di sale (L’ Sualaruol’);
FILOMENA LA PANATTER’, a metà del Corso ( poi NICOLINO in Via Roma);
DONATO BUCCHI presso il casello ferroviario (la moglie Concettina assicurava la fornitura a domicilio arrivando in paese con un cesto di pane in testa).
MACELLAI
Anche la carne non era cibo di tutti i giorni in quei tempi eppure c’erano diversi macellai:
ARMANDO DI STEFANO (Armanduccio) in Salita S. Rocco, a ridosso del Corso (V. foto).
(sembra ancora di sentire, seduti davanti al caffè, il ticchettìo col dorso dell’accetta per tagliare le costolette di agnello e la sua voce squillante….);
SANGUINO DI STEFANO, al Ponte (ancora in attività grazie al nipote);
ALFREDO DI STEFANO;
VINCENZO MARCHETTI (Cinzin’ l’ Muacellar’), alla fine del Supportico;
LEONARDO MARCHETTI, lungo il Corso (dopo continuò POMPEO);
ANGELO MARCHETTI.

TABACCAI
DOMENICO DI CICCO (M’nguccije l’ tuabbaccar’) lungo il Corso;
NICOLA DI CICCO  (Nicolin’ d’ Rocc’), in Piazza ;
FRANCISC   L’  TUABBACCAR’ in Via Duca degli Abruzzi.

Continueremo in una prossima pubblicazione.
Vito PAOLINI

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu