VILLA CHE ERAVAMO LA GRANDE TRADIZIONE - Villa Santa Maria, Patria di San Francesco Caracciolo

Vai ai contenuti

Menu principale:

VILLA CHE ERAVAMO LA GRANDE TRADIZIONE

E torniamo all’arte culinaria, la meravigliosa tradizione che ha reso Villa famosa e  importante nel mondo. E torniamo alla domanda: perché Villa è la “Patria dei Cuochi”. Ecco una ennesima risposta: Basilico Falconio a capo delle cucine presso l’Ambasciata in Egitto. Ci sarà un motivo per cui l’Ambasciatore  aveva scelto un cuoco di Villa S. Maria alle sue dirette dipendenze. Perché era un maestro come molti professionisti villesi dell’epoca. E poi la tradizione che si tramanda da padre in figlio, perché Basilico era il padre di Tonino ed Enzo Falconio ( i fratelli Ciocio di cui abbiamo già parlato) anch’essi cuochi straordinari.
Tutto ciò e molto altro hanno reso importante il nostro paese nell’arte della ristorazione. Ma ne parleremo ancora. Nelle foto lo vediamo “in famiglia” con l’Ambasciatore e persino con un …..cammello.
Vito PAOLINI

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu