CORRISPONDENZA DA VILLA - Villa Santa Maria, Patria di San Francesco Caracciolo

Vai ai contenuti

Menu principale:

CORRISPONDENZA DA VILLA

-Corrispondenze da Villa S. Maria-
Da oggi iniziamo una serie  di corrispondenze da Villa allo scopo precipuo di avviare o incrementare un contatto sistematico  con i Villesi  residenti e soprattutto con quelli sparsi per l’Italia e nel mondo  che del nostro amato paese sentono grande nostalgia.
L’idea è venuta in questi giorni avendo verificato che la pubblicazione su Facebook di alcune foto antiche ha ricevuto un entusiastico riscontro da parte di moltissimi compaesani e soprattutto tra quelli residenti fuori Villa a cui, ovviamente, il nostro paese manca  di più rispetto a chi ci abita stabilmente. Ho riscontrato che la rete ed il fortissimo sentimento di appartenenza Villese hanno facilitato e stimolato rapporti tra persone spesso residenti in diverse parti del mondo che, magari, si erano persi di vista da anni. E così si sono sviluppati contatti da ogni angolo del globo per richiedere notizie e approfondimenti su personaggi e situazioni presenti sulle foto.
Tutto ciò è bello e stimolante ma comporta inevitabilmente la continua ricerca di notizie ed approfondimenti richiesti da tutti su fatti, persone o cose trattate e dunque la necessità di seguire costantemente gli argomenti pubblicati per non lasciare nessuno scontento o nel dubbio.
Di qui l’idea di ampliare il concetto di fotografie integrandolo magari con documenti, storie, fatti, eventi e circostanze (vecchie ed attuali) che riguardano Villa a 360 gradi . Così tutti potranno seguire la vita paesana da una finestra privilegiata e sistematica. Ovviamente si tratta di un impegno non indifferente nel quale mi aiuterà certamente Mauro Carbonetta  e mi sarà di supporto anche una certa esperienza maturata in 25 anni come corrispondente dalla Val di Sangro del giornale “Il Tempo”. E poi, naturalmente, sarà indispensabile l’aiuto e la collaborazione di tutti i paesani, sia sostenendo l’iniziativa con idee, consigli e richieste, ma anche con materiale fotografico, documentale ed altro che ciascuno certamente possiede e che potrebbe mettere a disposizione per una puntuale pubblicazione a beneficio di tutti.
L’iniziativa si prefigge di stimolare l’interesse di ogni interlocutore che ha a cuore Villa con comunicazioni costanti e puntuali: magari una foto, o un documento, una storia antica o recente, un evento, una manifestazione o altra curiosità paesana,  evitando, nel limite del possibile, ogni sovraccarico o  lungo silenzio. Qualche volta può essere anche una semplice cartolina di saluti da Villa.
Naturalmente rimarremo a disposizione di chiunque voglia richiedere o mandarci qualcosa per le diverse vie: e-mail, Messenger, W.app o anche telefono. Io forse un po’ di più perché sono in pensione ed ho più tempo a disposizione.
Vedremo di chiarirvi e di chiarirci a mano a mano che  la cosa andrà avanti. Oggi nemmeno noi abbiamo le idee del tutto chiare, ma l’entusiasmo certo non manca.

Vito PAOLINI

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu